Illuminatori

Microcontrol N.T. > Microscopia > Illuminatori

ILLUMINATORI

Soluzione per l’illuminazione luce incidente a stereomicroscopia

Leica Microsystems offre una vasta gamma di speciali illuminazioni a LED per le più diverse applicazioni a luce incidente. Oltre alle caratteristiche del campione, ad essere decisive nella scelta della giusta illuminazione sono prevalentemente le informazioni che si intendono ottenere.

La serie LED3000 è stata concepita per gli stereomicroscopi di routine Leica M50 / M60 / M80, la serie LED5000 per gli stereomicroscopi di alte prestazioni come i Leica M125, M165 C e M205 A. Le illuminazioni di queste serie vengono pienamente supportate dal software Leica Application Suite (LAS) e le impostazioni ad esse relative possono essere cambiate e salvate.

›› Leica LED3000 RL & LED5000 RL

Leica LED3000 RL

  • Per obiettivi del diametro di 58 mm
  • Ottimizzata per distanze di lavoro di 65 – 150 mm
  • 24 power LED SMD
  • Segmenti commutabili: cerchio intero/semicerchio/quarto di cerchio

Leica LED5000 RL

  • Per obiettivi del diametro di 80 mm
  • Ottimizzata per distanze di lavoro di 50 – 80 mm
  • 40 power LED SMD
  • Segmenti commutabili: cerchio intero/semicerchio/quarto di cerchio/ottavo di cerchio

Luce ANULARE

Nelle luci anulari Leica, il campione viene illuminato dai LED disposti circolarmente intorno all’obiettivo. A seconda dei segmenti attivati, il campione viene illuminato da diverse angolature o tutto intorno in modo omogeneo.

›› Leica LED3000 SLI™ & LED5000 SLI™
  • Due bracci a collo di cigno con posizionamento flessibile
  • Braccio a collo di cigno separato con elemento di comando integrato
  • Gli spot a LED destro e sinistro possono essere comandati separatamente
  • Nessun cavo fastidioso nella zona del campione
  • Diffusori amovibili
  • Comando tramite il software LAS
  • Combinabili con altre illuminazioni a LED
  • Leica LED3000 SLI™: collo di cigno lungo 300 mm
  • Leica LED5000 SLI™: collo di cigno lungo 500

 

Illuminazione a spot

La Leica 3000 SLI™ e la Leica 5000 SLI™ dispongono di due luminosi spot a LED che possono essere orientati singolarmente sul campione tramite due bracci a collo di cigno. Il pannello di comando è collocato su un apposito braccio a collo di cigno che può essere orientato a piacere.

›› Leica LED3000 MCI™ & LED5000 MCI™

Leica LED3000 MCI™

  • 4 LED di alte prestazioni
  • Angoli d’illuminazione diversi offrono un contrasto intenso
  • Per gli stereomicroscopi di routine della serie M Leica

Illuminazione Leica MCI™

  • Rilevamento di strutture fini sul campione
  • Archi d’illuminazione regolabili in altezza
  • Le impostazioni d’illuminazione ripetibili fanno risparmiare tempo
  • Struttura compatta senza cavi fastidiosi nella zona del campione

Leica LED5000 MCI™

  • 9 LED di alte prestazioni
  • Angoli e direzioni d’illuminazione diversi offrono un contrasto

intenso

  • Arco d’illuminazione sinistro e destro spostabili
  • Comando opzionale con la Leica Application Suite (LAS)
  • Per gli stereomicroscopi di alte prestazioni Leica della serie M

Multi Contrast Illumination

I due o tre archi d’illuminazione con più LED, illuminano in combinazioni e angolature a scelta e sono regolabili in altezza. Dalla combinazione delle impostazioni si hanno scenari d’illuminazione diversi

›› Leica LED3000 NVI™ & LED5000 CXI™

Leica LED3000 NV I™

  • Ideale per l’osservazione di avvallamenti e fori
  • Illuminazione uniforme grazie all’illuminazione a 2 punti
  • Lavoro facilitato grazie alla riduzione delle ombre degli utensili
  • Struttura compatta: eccellente accesso al campione

Illuminazione coassiale

Nell’illuminazione coassiale, la luce viene accoppiata direttamente in un percorso ottico ed essa viene riflessa dal campione piano nell’altro percorso ottico. Le irregolarità superficiali / i graffi non riflettono questa luce e vengono in tal modo evidenziati otticamente.

Illuminazione verticale

NVI™ è l’acronimo di „Near Vertical Illumination“, si tratta quindi di una illuminazione che è diretta in modo pressoché verticale sul campione. Ciò permette di illuminare bene fori e avvallamenti.

›› Leica LED5000 HDI™

Leica LED5000 HDI™ in posizione inferiore

  • L’illuminazione circolare diffusa sopprime in gran partei riflessi e le ombre
  • La luce diffusa / esterna viene eliminata
  • Intensità d’illuminazione costante

Leica LED5000 HDI™ in posizione superiore

  • Massima accessibilità per il riorientamento del campione
  • Caratteristica luminosa simile a quella di una illuminazione circolare a neon

HDI™ (Highly Diffuse Illumination)

Nella cupola di Leica LED5000 HDI™, la luce viene riflessa e diffusa più volte sulla superficie interna per cui le ombre e i riflessi sono ridotti al minimo. Sollevandola verso l’alto, Leica LED5000 HDI™ si comporta come una lampada a neon circolare.